12
nov

Online WEC Italia Dialogues n. 6

Dal G20 alla Cop26: l'anno della Transizione Energetica

WEC Italia ha il piacere di presentare  la sesta uscita del suo magazine online “WEC Italia Dialogues – A dibattito con la community WEC”, che raccoglie approfondimenti, iniziative, studi e riflessioni sul mondo dell’energia da parte dell’associazione e del suo network composto da aziende, istituzioni, università e professionisti del settore energetico.

“Dal G20 alla Cop26: l’anno della Transizione Energetica” è il titolo del 6° numero, che riflette sul rinnovato impegno della Comunità internazionale sui cruciali e urgenti temi della Transizione e della lotta al cambiamento climatico. Nell’anno che ha visto l’Italia protagonista con la Presidenza del G20 e la co-presidenza del meeting di Glasgow, anche la community WEC Italia ha contribuito al dialogo a tutti i livelli, con eventi, studi e iniziative improntati su una visione dell’energia con al centro la persona.

WEC Italia Dialogues è disponibile gratuitamente sul sito WEC Italia come PDF (light version; qualità stampa) e in formato digitale sfogliabile su Issuu.

Cosa troverai su WEC Italia Dialogues n. 6

Nel corso degli ultimi mesi di quello che abbiamo ribattezzato “l’anno della Transizione”, la community WEC Italia si è interrogata sui passi da fare per raggiungere gli obiettivi sfidanti e condivisi verso un futuro più sostenibile.

La sicurezza e l’equità energetica, l’implementazione efficace delle policies e delle riforme messe sul tavolo dalla governance nazionale ed internazionale, ma anche il coinvolgimento in questi processi delle persone e in particolare delle nuove generazioni, sono un fil rouge che ha accompagnato le molte attività portate avanti dall’Associazione. 

Di politiche energetiche e in particolare del pacchetto di riforme UE “Fit for 55” abbiamo parlato con Claudio Spinaci (Presidente Unem) e Luca Franza (Head of EU Institutional Affairs Edison), che ci hanno offerto il loro punto di vista sul progetto di riforme, dalle ambizioni largamente condivise e dalle grandi opportunità, ma con qualche punto meritevole di attenzione.

A Francesco Luccisano (Head of External Relations, Institutional Affairs and Communication API-IP) abbiamo invece affidato una riflessione sul ruolo delle giovani generazioni, che dovranno necessariamente essere attori del cambiamento. 

I giovani sono tra i protagonisti delle molte attività organizzate in questi mesi insieme a partner e Associati e riassunte su questo numero. A partire dalle Giornate dell’Energia e dell’Economia Circolare” di Trevi, che vedono la partecipazione dell’Associazione Italiana dei Collaboratori Parlamentari e che sono ormai un appuntamento tradizionale di settembre.

I dibattiti delle Giornate di Trevi 2021 e le riflessioni della Conferenza internazionale “Persone, prosperità e Pianeta al centro della Transizione Ecologica”, (organizzata insieme a Globe Italia e alla Cattedra di Diritto dell’energia dell’Università Federico II come evento parallelo del G20 di Napoli) hanno offerto un contributo tangibile al dialogo sulla Transizione, di cui WEC Italia ha dato evidenza con documenti di sintesi inviate alle istituzioni competenti e opportunamente segnalati nella rivista.

Sullo stesso piano si pongono gli studi, report e paper a cura del World Energy Council e del WEC Italia, tra cui spiccano il Word Energy Trilemma Index (“classifica” annuale dei Paesi più performanti secondo le tre dimensioni di sicurezza energetica, equità energetica e sostenibilità ambientale), il paper sulla povertà energetica, selezionato dall’aggregatore di think tank a supporto del G20 T20 Italy, e lo studio dei Comitati WEC Europe “Decarbonised hydrogen imports into the European Union: challenges and opportunities”. 

Non mancano come sempre le segnalazioni degli studi e delle attività portate avanti dagli Associati e l’Agenda con i prossimi appuntamenti.

In ultimo, grande spazio viene dedicato all’iniziativa lanciata da WEC Italia ed Energy Center del Politecnico di Torino per promuovere lo sviluppo delle Comunità Energetiche italiane. A pochi mesi dalla sua nascita IFEC-Italian Forum of Energy Communities è diventata un punto di riferimento sul tema CER/AUC, e si appresta ad ospitare la Prima Conferenza Nazionale delle Comunità Energetiche,  in programma martedì 16 novembre a Torino (disponibile in diretta streaming) con la partecipazione dei membri del network. Tra loro anche Giuseppe Montesano (Deputy Director di Enel Foundation) e Michael Pinto (CEO e co-founder di Cleanwatts), che abbiamo intervistato sul tema delle CER.

Tutto questo e molto altro su WEC Italia Dialogues n.6.

Nei numeri precedenti

Segnalazioni e contatti

WEC Italia Dialogues – a dibattito con la community WEC è pensato come uno strumento di partecipazione e condivisione, non esitate a contattarci per proporre contenuti o per segnalazioni e suggerimenti:   [email protected]

Comments are closed.