28
apr

Top News

R

ecentemente è stata pubblicata l’edizione 2021 dell’Energy Transition Index del World Economic Forum, che illustra i progressi fatti, e quelli da compiere, nell’ambito della transizione energetica a livello globale.
Lo studio evidenzia come l’ultimo decennio sia stato spettatore di cambiamenti sostanziali in tutto il sistema energetico. Nel 2011, la media del prezzo del greggio era circa dia $100/barile, e l’energia solare e quella eolica, non erano economicamente competitive rispetto alla produzione di elettricità basata su combustibili fossili, infatti poco più di 70 GW di energia solare e 238 GW di energia eolica impiegata, erano i valori registrati a livello globale. Dal 2011 al 2019, la capacità di utilizzo globale delle fonti rinnovabili è cresciuta di sette volte per l’energia solare e circa di tre volte per quanto riguarda l’energia eolica, comportando una maggiore competitività dei costi e maggiore efficienza operativa.
A livello globale gli investimenti nella transizione energetica sono aumentati da meno di $ 300 miliardi all’anno nel 2011 a quasi $ 500 , e l’obiettivo “zero emissioni” entro il 2050 sembra essere diventato comune sia alle industrie che alle istituzioni. Tuttavia, rimangono sfide chiare, infatti a partire dal 2018, l’81% del l’energia mondiale proviene dai combustibili fossili, le emissioni sono aumentate costantemente nel periodo fino al 2019 e più di 770 milioni di persone in tutto il mondo, ha ancora mancanza di accesso all’elettricità.
Venendo alla classifica della transizione per Paesi, il World Economic Forum non registra particolari variazioni tra il 2010 e il 2020, con i maggiori miglioramenti ottenuti da Danimarca, Finlandia e Regno Unito. L’indice 2021 conferma al primo posto la Svezia con un punteggio di 79 (SP 84,4, TR 72,7), seguita dalla Norvegia (punteggio 77) che dall’anno scorso ha guadagnato tre posizioni scavalcando Svizzera, Finlandia e Danimarca. L’Italia è scesa invece dal 26° posto del 2020 alla 27a posizione, tornando così alla situazione del 2019.

Leggi il Report →
                                                                                                                           
Fonte: World Economic Forum 

Notizie aprile 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.