full
image
#666666
https://www.wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
https://www.wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 06 51605091 - 06 51435403
Via Ostiense 92, 00154 Roma

Posts Tagged ‘Rinnovabili

17
gen

Nel quadro di un accordo strategico tra Flack Renewables ed Eni, Falck Renewables North America Inc. (Frna) ha ceduto il 49% degli impianti FER detenuti negli Stati Uniti a Eni New Energy US Inc. (Ene US) ed è stata parallelamente costituita una “piattaforma paritetica” tra le due società per il finanziamento e lo sviluppo di nuovi progetti a fonte rinnovabile per almeno 1 GW entro fine 2023 (tra FV, eolico onshore e storage).

08
apr

ll mix di combustibili del parco termoelettrico italiano è tra quelli a minore contenuto di carbonio, con una quota di gas naturale tra le più elevate in Europa; l’utilizzo del gas naturale, infatti, contribuisce a rendere il fattore di emissioni di gas serra per la generazione termoelettrica tra più bassi in Europa e, tra i principali Paesi esaminati, secondo solo a quello registrato per la Svezia.

22
mar

Eni ha Installato al largo di Ravenna il primo impianto ibrido al mondo di generazione di energia elettrica da solare e moto ondoso, L’Inertial Sea Wave Energy Converter, questo il nome dell’impianto, è dotato di un innovativo sistema in grado di trasformare l’energia prodotta dalle onde in energia elettrica. A detta dei progettisti questa tecnologia in futuro consentirà di convertire piattaforme offshore mature in hub per la generazione di energia rinnovabile.

18
mar

Secondo un recente studio commissionato dal consorzio ‘Gas for climate’ a Navigant, combinare l’elettricità con gas rinnovabili come l’idrogeno da eolico e solare e il biometano, permetteranno all’Europa di dotarsi di un sistema energetico carbon free al 2050 comportando allo stesso tempo un risparmiando di 217 miliardi di € ogni anno.

12
mar

Secondo un recente studio di Accenture intitolato “Flessibilità, un’opportunità per la transizione energetica”, nel 2030 il sistema elettrico italiano dovrà affrontare la sfida posta da elettrificazione e rinnovabili. Per tale motivo, nei prossimi anni sarà necessario intraprendere un processo di trasformazione, che comporterà l’evoluzione delle infrastrutture esistenti in considerazione di due fattori principali: l’aumento dei consumi (dovuto soprattutto alla diffusione della mobilità elettrica e delle pompe di calore) e il maggiore impiego delle fonti rinnovabili non programmabili. Inoltre, anche il calo della capacità termica in esercizio, ad esempio per il “phase-out” del carbone, avrà un impatto sull’intero sistema. In particolare, il periodo più critico potrebbe essere quello invernale, sia a causa della ridotta produzione di energia fotovoltaica, sia per il maggior utilizzo dei dispositivi di riscaldamento; le ore 18:00 dei giorni feriali rappresentano l’orario di maggiore stress della rete, in corrispondenza di un maggior numero di veicoli elettrici messi in carica.

09
ott

Secondo il recente rapporto della IEA Renewables 2018, le fonti rinnovabili saranno sempre più importanti per la crescita dei consumi energetici globali nel prossimo quinquennio, coprendo il 40% della crescita e giungendo a soddisfare una quota del 12,4% della domanda mondiale di energia nel 2023.

10
set

A meno di un mese dalla World Energy Week – Milano 8-11 ottobre 2018 – , l’evento annuale di riferimento WEC per la comunità mondiale dei leader dell’energia che mira a facilitare il dialogo di alto livello su questioni di maggiore attualità per il settore e sullo sviluppo di sistemi energetici sostenibili, è stata pubblicata la Newsletter n.4 dedicata alle ultime novità riguardanti l’Evento.

04
giu

REN21 – l’organismo internazionale istituito dalla Nazioni Unite per incentivare le rinnovabili che raccoglie sotto il proprio ombrello organizzazioni internazionali, governi, associazioni di settore ONG ed esperti dell’energia – ha pubblicato il suo Rapporto 2018 sullo Stato Globale delle Rinnovabili, secondo cui il 2017 è stato un altro anno record per le fonti energetiche rinnovabili, caratterizzato da un aumento record delle capacità di generazione elettrica e degli investimenti, da miglioramenti tecnologici e un calo dei costi.

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off