07
lug

Le industrie del petrolio e del gas degli Stati Uniti di recente hanno costituito l’Oil and Natural Gas Information Sharing and Analysis Center (ONG-ISAC) per proteggere il settore energetico dagli attacchi informatici (cyber security).
Il nuovo organismo di natura privata, che avrà sede a Washington, DC, si propone di raccogliere le adesioni delle compagnie petrolifere integrate, come pure delle compagnie del settore del gas, delle compagnie upstream, mid-stream e downstream, delle associazioni di categoria e delle società che prestano servizi alle compagnie energetiche, al fine di facilitare lo scambio d’informazioni e la valutazione dei rischi e di fornire orientamenti in merito alla sicurezza informatica delle imprese.