full
image
#666666
https://www.wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
https://www.wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 06 51605091 - 06 51435403
Via Ostiense 92, 00154 Roma

Posts Tagged ‘Nucleare

29
gen

Enea ed Eni hanno siglato un accordo per il polo scientifico-tecnologico sulla fusione nucleare che sorgerà a Frascati grazie alla società Dtt Scarl. Il Piano da 600 mln €. in 7 anni, creerà 1.500 posti di lavoro (tra impieghi diretti o indotto) e hanno già manifestato interesse a partecipare “atenei e centri di ricerca come Bicocca, Politecnico di Torino e Università della Tuscia” che vogliono entrare a far parte di “uno degli esperimenti più avanzati al mondo sulla fusione nucleare, soprattutto sui materiali”.

20
dic

Pur rilevando la responsabilità degli Stati membri di disporre di una politica nazionale per la gestione dei rifiuti radioattivi, il Consiglio riconosce che, se non sono disponibili o praticabili soluzioni nazionali, infrastrutture e servizi condivisi potrebbero essere considerati una possibile alternativa. E’ quando deciso dal Consiglio Ambiente Ue nelle conclusioni sulla gestione dei rifiuti radioattivi prodotti da tecnologie nucleari non energetiche

12
dic

Egitto e Russia hanno firmato l’accordo per la costruzione della prima centrale nucleare egiziana, che sorgerà a Dabaa, nella regione di Matrouh sulla costa del Mediterraneo.
Il contratto firmato dal Direttore della compagnia nucleare statale russa Rosatom, Alexei Likhachev, e dal Ministro egiziano dell’Energia Elettrica e delle Energie Rinnovabili (MOEE)…

07
set

Il Consiglio di Stato dell’Egitto ha approvato i contratti stipulati con la società russa Rosatom per la costruzione della centrale nucleare di El Dabaa (circa 180 Km. ad ovest di Alessandria), che sarà composta da quattro reattori di 1.200 MW di potenza ciascuno. Russia ed Egitto avevano firmato un accordo intergovernativo per la costruzione dell’impianto nel novembre 2015.

10
giu

Il Parlamento svedese ha deciso rimuovere gradualmente la tassa sulla “capacità nucleare installata”, aprendo la strada a nuovi investimenti degli operatori per estendere il ciclo di vita dei reattori nucleari e renderli più sicuri. L’accordo raggiunto dai partiti Socialdemocratico, dei Moderati, dei Verdi, di Centro e dei Democratici Cristiani, prevede oltre all’eliminazione dell’imposta sulla capacità installata (stabilita nel 2000, in sostituzione dell’imposta variabile sulla generazione introdotta nel 1984) anche la possibilità di costruire fino a un massimo di dieci nuovi reattori nucleari nei siti esistenti, per sostituire i reattori che saranno dismessi nei prossimi anni.

16
mag

Negli Stati Uniti la Nuclear Regulatory Commission (NRC) ha ricevuto per la prima volta una richiesta preliminare per un sito nucleare (Early Site Permit Application) destinato ad accogliere un progetto di sviluppo di un piccolo reattore modulare (SMR) di nuova generazione a Clinch River, vicino a Oak Ridge, nel Tennessee.

28
apr

In Germania, la Kommission zur Überprüfung des Kernenergieausstiegs (KFK), istituita nell’ottobre 2015 dal governo per sorvegliare sul previsto smantellamento delle centrali nucleari tedesche, ha presentato le sue raccomandazioni al Ministero dell’Economia e dell’Energia affinché le utilities elettriche proprietarie dei reattori siano chiamate a versare 23,3 Miliardi di Euro (circa 26,4 miliardi di Dollari) al Fondo statale per la dismissione degli impianti nucleari e la gestione dei rifiuti radioattivi

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off