21
mag

La Nuclear Regulatory Authority (NRA) del Giappone ha concesso il primo proprio benestare, relativo ai nuovi standard di sicurezza introdotti ai fini della rimessa in marcia del terzo reattore della centrale nucleare di Ikata, ubicata sull’isola di Shikoku a circa 700 km. da Tokio.
La decisione, che rimarrà aperta ai commenti dell’opinione pubblica per circa un mese prima di essere formalizzata, rappresenta soltanto il primo dei tre gradini di giudizio necessari, affinché la NRA possa concedere la sua autorizzazione finale