full
image
#666666
https://www.wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
https://www.wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 06 51605091 - 06 51435403
Via Ostiense 92, 00154 Roma

Posts Tagged ‘Italia

21
giu

Secondo un documento predisposto per il Consiglio Europeo del 20-21 giugno e riportato da EurActiv, sono ormai 18 gli Stati membri Ue a favore dell’azzeramento delle emissioni di CO2 al 2050: agli 8 Paesi che si erano ufficialmente espressi favorevolmente all’obiettivo durante il Consiglio Europeo dello scorso marzo, se ne sono infatti aggiunti altri 10, tra i quali anche Italia e Germania. Gli unici ancora esclusi sarebbero così solo Bulgaria, Estonia, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Lituania, Ungheria, Romania.

07
giu

La geopolitica fornisce una visione chiara delle opportunità e dei vincoli che potrebbero fare dell’Italia uno dei principali hub europei di gas naturale. Le opportunità risiedono in tipicità geografiche piuttosto tangibili, ovvero la posizione privilegiata della Penisola sia in quanto crocevia dell’Europa occidentale e orientale, sia come molo naturale al centro del Mediterraneo, sede di importanti giacimenti di gas ancora poco sfruttati. I vincoli, d’altra parte, si palesano guardando i dati sulla dipendenza energetica del Paese dai mercati esteri: secondi i dati Eurostat 2018, infatti, la domanda nazionale di energia dipende dalle importazioni per più dei due terzi.

23
lug

Secondo la Relazione sulla Situazione Energetica Nazionale al 2017, predisposta dalla Direzione Generale Sicurezza Approvvigionamenti e Infrastrutture Energetiche del Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con Banca d’Italia, Enea, ENI, GSE, ISTAT, OCSIT, SNAM, Terna e le Direzioni del MISE DGMEREEN e DGMCCVNT, la domanda di energia primaria del paese ha ripreso a crescere nel 2017 (+1,5% rispetto al 2016) attraverso un maggiore apporto del gas

10
mag

L’Assemblea dei Soci della Esso Italiana ha approvato la sottoscrizione di un accordo con la compagnia petrolifera di Stato algerina Sonatrach per la cessione del ramo d’azienda costituito dalla raffineria di Augusta, dai depositi carburante di Augusta, Palermo e Napoli e relativi oleodotti.

23
mar

Secondo i dati del recente Rapporto delle Attività del Gestore dei Servizi Energetici (GSE), nel 2017 sono stati erogati nel solo settore elettrico 14,2 miliardi di euro di incentivi, recuperandone 1,7 miliardi dalla vendita di energia ritirata, per un netto di incentivi in bolletta di 12,5 miliardi di euro (nel 2016 erano stati 14,4 miliardi).

15
mar

Snam prevede di incrementare del 10% gli investimenti previsti in Italia nel periodo 2017-2021, portandoli a 5,2 miliardi di Euro.
Circa 4,6 miliardi di Euro saranno destinati alla rete di trasporto, includendo lo sviluppo di una rete ad alta pressione in Sardegna (in collaborazione con la Società Gasdotti Italia – SGI), il collegamento con il gasdotto Trans-Adriatico TAP per l’importazione del gas proveniente

02
mar

La Commissione Europea ha espresso parere positivo sui sostegni dell’Italia alla produzione e distribuzione di biocarburanti avanzati di seconda e terza generazione, incluso il biometano avanzato, destinati al settore dei trasporti. Si attende ora che lo schema del cosiddetto Decreto Biometano, a suo tempo predisposto dal Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con i Ministri dell’Ambiente e delle Politiche Agricole, possa essere firmato e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

19
feb

Il gruppo energetico tedesco E.ON ha avviato la costruzione di un parco eolico da 57 megawatt (MW) di potenza in un luogo montuoso della provincia di Benevento, in Campania.
Il progetto, che sorgerà in prossimità del comune di Morcone sarà composto da 19 turbine di 3 MW di potenza ciascuna fornite dal produttore danese Vestas Wind Systems A/S.

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off