full
image
#666666
https://www.wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
https://www.wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 06 51605091 - 06 51435403
Via Mosca 32, 00142 Roma

Posts Tagged ‘ExxonMobil

03
gen

ExxonMobil Corporation ha annunciato il suo sesto successo esplorativo avvenuto nell’offshore della Guyana a partire dal 2015, attraverso la scoperta del pozzo Ranger-1 che si aggiunge alle precedenti scoperte di livello mondiale dei giacimenti Liza, Payara, Snoek, Liza Deep e Turbot, le cui riserve recuperabili sono stimate in un totale di oltre 3,2 miliardi di barili equivalenti petrolio.

19
apr

ExxonMobil Chemical Company e la società saudita SABIC hanno annunciato la selezione di un sito nella contea di San Patricio, nel Texas, per il futuro sviluppo di un progetto petrochimico congiunto sulla costa del Golfo degli Stati Uniti. L’investimento proposto, del valore di un miliardo di dollari, dovrebbe includere uno “steam cracker” di etano di dimensione mondiale in grado di produrre 1,8 milioni di tonnellate all’anno di etilene, destinato ad alimentare un impianto di glicole monoetilenico e due unità produttive di polietilene.

22
dic

A conclusione del Terzo Round di assegnazione di licenze esplorative d’idrocarburi, chiuso alla fine di luglio 2016, il Ministero dell’Energia, Commercio, Industria e Turismo di Cipro ha assegnato a Eni, Total e a un consorzio costituito da ExxonMobil e Qatar Petroleum tre blocchi esplorativi ubicati in mare aperto nella sua Zona Economica Esclusiva.

27
ott

FuelCell Energy Inc. ed ExxonMobil hanno annunciato la scelta di una centrale termoelettrica negli USA per sperimentare la loro tecnologia di cattura del carbonio mediante l’impiego di celle a carbonati fusi (Molten Carbonate Fuel Cells-MCFC). L’impianto consiste nella centrale elettrica di James M. Barry in Alabama, gestita da un consociata della Southern Company e dotata complessivamente di una capacità installata di 2.657 megawatt (MG) di potenza alimentata a carbone e a gas naturale.

21
lug

ExxonMobil Corp., con un’offerta di circa 2,5 miliardi di $ ha vinto la gara per acquisire il 100% della compagnia InterOil Corp., che ha sede a Singapore e detiene importanti interessi petroliferi in Papua Nuova Guinea (PNG). I rispettivi Consigli di Amministrazione di ExxonMobil e InterOil hanno infatti approvato all’unanimità i termini dell’accordo, che dovrebbe chiudersi entro il mese di settembre 2016 a conclusione delle ordinarie procedure, previsto in uno scambio di azioni delle due compagnie valutate a 45$ e un possibile successivo pagamento suppletivo in contanti, in funzione della certificazione finale delle sue riserve di gas (CRP) della compagnia

25
gen

Nell’edizione 2016 dell’Outlook for Energy di ExxonMobil, si attende che la domanda globale di energia aumenterà del 25 per cento tra il 2014 e il 2040, grazie alla crescita della popolazione e all’espansione economica. Nel contempo, migliore efficienza energetica e un maggiore utilizzo delle fonti di energia rinnovabili e dei combustibili a minor contenuto di carbonio, come il gas naturale, dovrebbero contribuire a ridurre della metà l’intensità carbonica dell’economia globale. La domanda di energia nei 32 Paesi OCSE potrebbe risultare del 5 per cento inferiore a quella del 2014

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off