full
image
#666666
https://www.wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
https://www.wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 3924822149
Via Ostiense 92, 00154 Roma

Posts Tagged ‘Eni

22
mar

Eni ha Installato al largo di Ravenna il primo impianto ibrido al mondo di generazione di energia elettrica da solare e moto ondoso, L’Inertial Sea Wave Energy Converter, questo il nome dell’impianto, è dotato di un innovativo sistema in grado di trasformare l’energia prodotta dalle onde in energia elettrica. A detta dei progettisti questa tecnologia in futuro consentirà di convertire piattaforme offshore mature in hub per la generazione di energia rinnovabile.

13
nov

Il Ministro di Stato degli Emirati Arabi Uniti e Amministratore Delegato della società di stato Abu Dhabi National Oil Company (ADNOC), Sultan Ahmed Al Jaber, e l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato un accordo per l’assegnazione a Eni di una quota del 25% nella concessione denominata Ghasha, un mega progetto a gas situato nell’offshore dell’Emirato di Abu Dhabi.

26
set

Versalis, società chimica dell’Eni, si è aggiudicata l’asta relativa a quattro aziende del Gruppo Mossi Ghisolfi, segnatamente Biochemtex, Beta Renewables, IPB (Italian Bio Products) e Ipb energia, impegnate nello sviluppo e industrializzazione di piattaforme tecnologiche e processi bio-chimici basati sull’utilizzo di fonti rinnovabili, in particolare biomasse non alimentari alternative alle risorse fossili come il petrolio.

18
lug

Nel corso di un recente incontro, l’Eni e la società di stato algerina Sonatrach hanno firmato un accordo per il rafforzamento della partnership nel bacino del Berkine con l’obiettivo di realizzare un gas hub nell’area attraverso una sinergia con gli asset minerari esistenti di BRN (nel Blocco 403, quota Eni 50%) e MLE (nel Blocco 405b, quota Eni 75%) mediante una linea di collegamento di 180 km.

11
lug

La joint venture Mozambique Rovuma ha sottoposto al Governo del Mozambico il piano di sviluppo relativo alla prima fase del progetto Rovuma LNG, che prevede la produzione, liquefazione e commercializzazione del gas naturale dei giacimenti di Mamba situati nell’Area 4 nell’offshore del Mozambico. Nell’ambito del piano sono proposti i dettagli relativi alla

06
lug

Eni ha avviato la produzione di gas dal giacimento di Sankofa, nell’ambito del progetto integrato olio e gas Offshore Cape Three Points (OCTP), in Ghana. Il giacimento produrrà 180 milioni di piedi cubi di gas al giorno (oltre 5 milioni di metri cubi/giorno) per almeno 15 anni, una quantità sufficiente per convertire a gas metà della capacità di generazione di energia elettrica del Ghana.

27
giu

Eni ha annunciato una nuova scoperta petrolifera nelle acque profonde dell’offshore dell’Angola, nel prospetto esplorativo Kalimba, situato nel Blocco 15/06, dove Eni detiene il ruolo di operatore con una partecipazione del 36,8421%, insieme alle compagnie Sonangol P&P (36.8421%) e SSI Fifteen Limited (26.3158%). La nuova scoperta è stimata contenere tra i 230 e 300 milioni di barili di olio in situ.

18
apr

In Indonesia, il Ministero dell’Energia e delle Risorse Minerarie della Repubblica ha approvato il piano di sviluppo del giacimento Merakes, scoperto dall’Eni nel 2014 nel permesso East Sepinggan nello Stretto di Makassar, al largo dell’East Kalimantan, in acque profonde 1.500 metri e verificato con successo nel gennaio 2017, che ha evidenziato riserve di gas stimate in oltre 56 miliardi di metri cubi.

28
mar

Nell’ambito della recente asta petrolifera “Ronda 3.1” convocata dalla Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH) messicana , nella quale sono stati offerti blocchi situati in profondità d’acqua variabili tra 20 e 500 metri, l’Eni (con una quota d’interesse del 75% e il ruolo di Operatore) in associazione con il partner Lukoil (25%) si è aggiudicata i diritti per il Blocco 28, ubicato nel bacino della Cuenca Salina.

12
mar

L’Eni ha concordato la cessione di una quota del 10% nella concessione di Shorouk, nell’offshore dell’Egitto, nella quale si trova il giacimento super-giant a gas di Zohr, alla compagnia Mubadala Petroleum, di Abu Dhabi per un corrispettivo di 934 milioni di dollari.

08
feb

L’Eni ha annunciato una promettente scoperta a gas nell’Offshore di Cipro, attraverso il pozzo Calypso 1 perforato in 2.074 metri di profondità d’acqua e a una profondità totale di 3.827 metri, che ha incontrato una estesa colonna mineralizzata a gas metano in rocce con ottime proprietà di reservoir, confermando l’estensione del tema di ricerca di Zohr (Egitto) anche nelle acque economiche esclusive di Cipro…

11
dic

La compagnia norvegese Statoil, operatore con una quota di partecipazione del 50% della licenza di produzione PL532 denominata Johan Castberg, insieme ai partner Eni Norge (30%) e Petoro (20%) ha presentato il piano per lo sviluppo (Plan for Development and Operation- PDO) dell’omonimo campo petrolifero ubicato nel Mare di Barents, a circa 240 km da Hammerfest

26
set

Eni ha annunciato di aver perforato con successo il pozzo Miztón-2 nella Baia di Campeche, nell’offshore del Messico, a circa 200 km a ovest di Ciudad del Carmen, in 33 metri di profondità d’acqua. Ubicato nell’area Contrattuale 1, il pozzo ha raggiunto una profondità finale di 3.430 metri incontrando una formazione a olio di ottima qualità e densità tra i 28-30 °API.

21
lug

L’ Eni ha pubblicato la rassegna statistica mondiale del 2017 sulle riserve, produzione e consumi di petrolio e gas, che presenta due importanti novità: per la prima volta è inclusa una sezione dedicata alle fonti rinnovabili, biocarburanti, eolico e solare, ed è divisa in due volumi distinti per fornire un quadro più preciso e puntuale dei mercati dell’energia: la World Oil Review e la World Gas & Renewables Review, che sarà pubblicata in autunno.

20
giu

L’Eni si è aggiudicata tre licenze esplorative per altrettanti blocchi in acque poco profonde del Golfo del Messico, consolidando la propria presenza nell’offshore del paese centroamericano che tramite la Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH) ha messo all’asta 15 diverse concessioni situate in profondità d’acqua variabili tra 20 e 500 metri, nei bacini di Sureste e Tampico-Misantla.

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off