22
giu

Top News

E

lemens ha presentato ieri lo studio “Nuovi scenari di decarbonizzazione per l’Italia. Il “EU Green Deal” e gli effetti sulle rinnovabili elettriche al 2030”, dal quale si evince che per centrare il target al 2030, sarà necessario un incremento della quota di rinnovabili elettriche dagli attuali 120 TWh a 241 TWh con uno share delle Fer elettriche sui consumi pari al 70% circa. Lo scenario prevede un incremento della produzione eolica fino a 55 TWh al 2030.
Ciò che emerge dall’analisi è che al 2030 l’eolico presenta un potenziale di crescita importante in Italia quanto a nuovi impianti, offshore e repowering, rispettivamente con un valore aggiunto complessivo di 3,5 miliardi di euro, di cui 2,9 mld da nuovi impianti e 1,8 mld dal repowering. Per traguardare l’obiettivo sarà necessario il contributo dei nuovi impianti per 9,6 GW e operazioni di repowering per complessivi 8,5 GW (3,4 GW incrementali).

Leggi lo studio Elemens sul Green Deal 2021→
                                                                                                                           
Fonte: Anev 

Notizie giugno 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.