17
mag

Top News

I

spra ha recentemente pubblicato il rapporto “Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico”, secondo il quale dal 2007 ad oggi si sono registrati un incremento dell’efficienza e una progressiva decarbonizzazione dell’economia italiana.
Secondo il report infatti, si è registrato un andamento crescente delle emissioni totali di gas-serra fino al 2005 e, successivamente, un declino in seguito agli effetti della crisi economica del 2008. Nel 2019 le emissioni totali risultavano ridotte del 19,4% rispetto al 1990 e del 29% rispetto al 2005.
Per quanto riguarda l’energia elettrica invece, si registra una rapida e costante diminuzione dei fattori di emissione di CO2, e nel settore delle energie rinnovabili si registrano altrettanti dati positivi, la produzione di elettricità fornita in particolar modo dal settore eolico e da quello fotovoltaico, è passata dal 16% del 2005 al 39,5% del 2019.
Infine, Ispra in merito al rapporto tra energia consumata ed emissioni di gas-serra per unità di ricchezza prodotta, evidenzia un incremento dal 2005 dell’efficienza e della decarbonizzazione dell’economia italiana. Il consumo di energia per unità di Pil si è infatti ridotto del 17,4% dal 2005 al 2019 e le emissioni di gas-serra per unità di Pil del 28,5%. Allo stesso modo, dal 2005 sono diminuite le emissioni di gas-serra per unità di energia consumata in tutti i principali settori: da -7,9% per i trasporti a -16,8% per l’industria manifatturiera.

.

Leggi il rapporto di Ispra→
                                                                                                                           
Fonte: Ispra 

Notizie maggio 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.