15
giu

Top News

R

ecentemente è stato pubblicato il rapporto annuale di monitoraggio in ambito SDG 7, sui progressi globali, regionali e nazionali, su quattro obiettivi energetici chiave: garantire l’accesso universale all’elettricità e a soluzioni di pulite per il coking, aumento della quota di energia rinnovabile nel mix globale, raddoppiare i progressi sull’efficienza energetica, e aumentare la collaborazione internazionale a sostegno dell’energia pulita e rinnovabile.
Secondo lo studio, durante la pandemia di COVID-19, le energie rinnovabili si sono dimostrate più resilienti di altre filiere del settore energetico e le loro prospettive a breve termine mostrano resilienza in tutte le regioni, aiutate da politiche di sostegno e costi tecnologici in calo. La quota delle rinnovabili sul consumo totale di energia finale (TFEC) è invece stabile intorno al 17% dal 2010, perché il TFEC è cresciuto più o meno allo stesso ritmo delle rinnovabili. Ciò sottolinea l’importanza di aumentare ulteriormente la quota di energie rinnovabili riducendo gradualmente i combustibili fossili e contenendo il consumo di energia attraverso l’efficienza energetica.
Il report mostra inoltre come una cooperazione rafforzata sia fondamentale per sostenere i più paesi in via di sviluppo, e introduce per la prima volta un intero capitolo sull’indicatore “flussi finanziari internazionali verso i paesi in via di sviluppo a sostegno dell’energia pulita”.Sono necessari notevoli sforzi da qui ai prossimi anni per traguardare gli obiettivi dell’SDG 7.

Leggi il nuovo rapporto dell’International Renewable Energy Agency (IRENA)→
                                                                                                                           
Fonte: IRENA 

Notizie giugno 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.