26
ago

Top News

S

econdo recenti dati rilasciati dal Ministero dello Sviluppo Economico il trend di riduzione dei consumi dei prodotti petroliferi registrato in questi mesi è in rallentamento. Nel mese di luglio la domanda si è attestata a 4,8 milioni di tonnellate, in calo di circa il 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-893 mila ton).

I consumi di benzina e diesel si sono attestati a 2,7 milioni di ton, (0,7 mln di benzina e 2 mln di gasolio), in calo de 6,9% (-199.000 tonnellate) su luglio 2019. Il turismo nazionale ha fatto si che ci sia stato un recupero dei volumi.

Se tutti i prodotti petroliferi, ad eccezione dei consumi di bitume (+9,1%), hanno fatto registrare un calo rispetto ai mesi precedenti, il trend discendente è in rallentamento.

Per agosto, secondo i dati provvisori di UP, è atteso un ulteriore calo attorno all’11% rispetto ai valori del 2019, per una contrazione complessiva dei consumi, nei primi otto mesi del 2020 pari a circa 7,3 mln ton (-18%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre su base annua la flessione dovrebbe attestarsi attorno alle 8,6 mln di ton (-14%).

Fonte: MiSE 

Notizie agosto 2020

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.