19
set

Top News

I

l report dell’Institutional Investors Group on Climate Change (IIGCC), un’organizzazione che raccoglie alcuni tra i maggiori investitori delle compagnie petrolifere mondiali e che gestisce un portafoglio all’incirca di 10 bilioni di dollari, ha delineato le regole da seguire per le compagnie petrolifere al fine di accelerare la transizione ecologica. Nell’analisi svolta nel report, che prende il nome di Net Zero Standard, vengono stabilite le aspettative minime degli investitori per rendere possibili i piani di transizione.
Specificatamente, il report individua dieci azioni chiave che possono essere intraprese per raggiungere tali obiettivi, tra cui: la “diversificazione in nuove aree di business” come le rinnovabili, lo sviluppo di tecnologie per ridurre le emissioni e la riorganizzazione delle attività esplorative. Le linee guida, sempre stando a quanto riportato dall’IIGCC, sono state decise attraverso il dialogo tra i giganti del settore (tra cui Eni, Shell, Total, BP e Repsol) e il gruppo degli investitori. Inoltre, considerando la scelta di Chevron di triplicare i suoi investimenti per la decarbonizzazione da 3 a 10 miliardi di dollari entro il 2028, sembrerebbe che si inizino a veder già i primi effetti sulle scelte delle compagnie petrolifere.

Leggi il Report→
                                                                                                                           
Fonte: Report IIGCC Net Zero Standard 

Notizie settembre 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

0 Nessun commento

Comments are closed.