03
mag

Top News

N

gva Europe ha recentemente pubblicato il suo nuovo rapporto annuale sulla rete di rifornimento di gas in Europa. Secondo lo studio, la rete di rifornimento europea di gas per autotrazione ha raggiunto il traguardo di 4.000 stazioni di metano e 400 di Gnl nel 2020, e sono state anche aperte circa 300 nuove stazioni Cng (+8,1% sul 2019).
Ngva Europe conferma che nel 2020, su tutte le stazioni di rifornimento di gas, oltre il 25% forniva già biometano. Si tratta di una media del 17% di tutto il gas utilizzato come carburante per il trasporto e che continua a crescere quotidianamente. Entro il 2030, una media europea del 40% di biometano sarà disponibile per alimentare la flotta circolante, che attualmente si stima includa più di 13 milioni di veicoli. Ciò si tradurrà in una riduzione complessiva delle emissioni di gas a effetto serra del 55%.
Inoltre secondo lo studio sono state registrate 55.028 nuove immatricolazioni di autovetture a Cng e 3.189 di nuovi autobus a gas.

Leggi il nuovo rapporto annuale di Ngva Europe →
                                                                                                                           
Fonte: Ngva Europe 

Notizie maggio 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.