04
mag

Top News

G

az-System ha assegnato a Saipem una commessa per la realizzazione di un gasdotto tra Danimarca e Polonia. Nello specifico il contratto, da 280 milioni di dollari, riguarda la realizzazione di una pipeline, a profondità comprese tra 4 e 57 metri, che sarà installata dalle navi Saipem per la posa S-lay, in cui l’infrastruttura viene collocata direttamente dalla nave grazie a una rampa di varo che consente di farla scorrere verso il fondale.

I lavori, che verranno avviati in tempi brevissimi, riguarderanno attività di micro-tunnelling e lavori civili in Danimarca e Polonia, rocce, nonché scavo e riempimento pre e post-posa. Il progetto, che si inserisce nell’iniziativa Baltic Pipe è cofinanziato dall’Unione Europea e sarà parte di un nuovo corridoio intereuropeo del gas che fornirà direttamente gas dalla Norvegia in Polonia, Danimarca e nei paesi confinanti. Il progetto nel suo complesso vale 1,5 miliardi di euro e sarà operativo entro ottobre del 2022.

Fonte: Saipem 

Notizie maggio 2020

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.