20
ago

Top News

C

ontinuano ad incrementarsi le adesioni all’European Clean Hydrogen Alliance (Ech2A) lanciata il mese scorso dalla Commissione Ue assieme alle strategie per l’idrogeno e la system integration. Dell’Alleanza fanno già parte oltre 250 soggetti, tra i quali ha di recente aderito anche Confindustria.

L’obiettivo dell’Alleanza è contribuire alla definizione di una strategia europea per l’idrogeno, sostenendo gli obiettivi di lungo termine verso la neutralità climatica prevista al 2050.

Nella lista dei membri della Ech2A pubblicata dalla Commissione – aggiornata al 21 agosto figurano tra i soggetti italiani Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Snam, Fincantieri, Falck Renewables, Rina Consulting, Studio Idrogeologico Geoeco, ErreDue e Stam.

Tra gli altri membri i ministeri competenti di Austria, Francia e Spagna, la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers) e associazioni come Eurogas, EntsoG, FuelsEurope, Gas Infrastructure Europe, Iogp e SolarPower Europe. La lista delle società aderenti all’alleanza include BP, Total, Shell, Rosneft, E.ON, Engie, Iberdrola, Rwe, Edp, Fluxys, Siemens e Melita TransGas Company.

Fonte: European Clean Hydrogen Alliance 

Notizie agosto 2020

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.