04
feb

Top News

N

on ci sarà solo l’auto elettrica nella mobilità del futuro tedesca. Il Governo si appresta infatti a presentare una strategia per l’idrogeno che avrà al centro anche il settore dei trasporti.

Annunciata la scorsa estate dal ministro dell’Economia e dell’Energia Peter Altmaier, la strategia permetterà di incrementare dal 14 al 20% l’obiettivo per le rinnovabili nei trasporti al 2030, considerato che a tale data almeno il 20% dell’idrogeno dovrà essere prodotto in Germania con fonti a zero emissioni. A questo scopo, saranno realizzati elettrolizzatori per 3-5 GW.

La strategia prevede anche un investimento di 3,4 miliardi di euro per la promozione della rete di distribuzione stradale dell’idrogeno, nonché fondi per la ricerca e sviluppo per 650 milioni di euro nei prossimi 4 anni (che si aggiungeranno ai 400 mln € già stanziati).

Berlino punterà inoltre a promuovere l’idrogeno a livello Ue nel corso del suo semestre di presidenza dell’Unione, che coprirà la seconda metà di quest’anno, facendo leva sull’iniziativa europea per questo vettore energetico che, come annunciato dal vice-presidente della Commissione Maros Sefcovic, si dovrebbe sviluppare sulla falsariga della European Batteries Alliance.

Da segnalare, che WEC Italia ed AICIC affronteranno gli sviluppi della filiera dell’idrogeno nel contesto della transizione energetica con una Conferenza internazionale che si terrà a Roma presso la sala della Protomoteca in Campidoglio il prossimo 12 maggio.

Scarica il programma dell’evento →
                                                                                                                           
Fonte: WEC Italia 

Notizie febbraio 2020

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.