09
gen

Top News

“T

he World’s Roadmap to Net Zero by 2050” è la nuova roadmap dell’International energy agency (Iea), finalizzata a raggiungere l’obiettivo delle emissioni net-zero nel 2050.

Il progetto verrà pubblicato il 18 maggio, e prenderà parte ai lavori preparatori della 26esima Conferenza delle parti dell’United Nations framework convention on climate change (COP26 Unfccc) che si terrà a Glasgow a novembre, co-organizzata da Regno Unito e Italia.

“La roadmap verso il net zero può svolgere un ruolo fondamentale nell’aiutare i Paesi a identificare e attuare le azioni necessarie per raggiungere gli obiettivi climatici, di sicurezza energetica e di accessibilità economica. Sarà solo necessaria una trasformazione totale della nostra infrastruttura energetica. Questo richiede un’azione decisiva quest’anno, l’anno prossimo e in effetti per ogni anno fino al 2050», ha affermato Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Iea.

Il progetto contribuirà ovviamente anche alla battaglia contro il cambiamento climatico, e l’International general agency per vincere questa sfida, costituirà anche l’Our Inclusive Energy Future, una commissione globale di alto profilo guidata da Mette Frederiksen, e finalizzata a “consentire ai cittadini di beneficiare delle opportunità e affrontare le difficoltà derivanti dalle transizioni all’energia pulita”.

“The Role of Critical Minerals in Clean Energy Transitions” sarà il nuovo rapporto Iea presentato ad aprile, e servirà a garantire che i Paesi e le imprese siano ben preparati ad accelerare sullo sviluppo di nuove tecnologie.

Leggi il report della IEA →
                                                                                                                           
Fonte: International Energy Agency 

Notizie gennaio 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.