15
feb

Top News

L’

“accumulo elettrochimico di energia. Nuove regole, nuove opportunità”, è il titolo della nuova edizione del Libro Bianco, nato dalla collaborazione tra RSE e ANIE Energia, che prosegue un’attività sullo storage a cui sono state dedicate due precedente edizioni (2015 e 2017).

Nel documento sono stati posti sotto la lente gli aspetti determinanti dello scenario evolutivo dei sistemi di accumulo elettrochimico, lo sviluppo di impianti ibridi a ciclo combinato, l’autoconsumo collettivo e l’impiego di veicoli elettrici in modalità “vehicle to grid”, aggiornando i temi discussi nelle precedenti versioni.

La terza edizione basandosi sul mutevole contesto regolatorio e di mercato, delinea una prospettiva di sviluppo significativa, verso un efficace apporto degli accumuli al sistema elettrico del futuro, sempre più decarbonizzato.

Questo anche grazie alle economie di scala che si svilupperanno prossimamente, a seguito della diminuzione dei costi rispetto al passato, e all’evoluzione di un quadro regolatorio e di mercato che oggi non rende sempre attrattivi gli investimenti in capacità di accumulo.

Le principali riflessioni di carattere generale, conseguenti allo studio, si possono sintetizzare come segue: dimensionando il SdA per il servizio di regolazione primaria, la sua integrazione in un tipico impianto a ciclo combinato fornisce un discreto aumento dell’utile annuo, a cui si somma un contributo derivante dalla maggiore capacità di svolgere il servizio di regolazione secondaria. Il tempo di ritorno dell’investimento, sebbene piuttosto lungo, ne consente il recupero entro la vita utile del SdA; dimensionando il sistema di accumulo in modo da soddisfare l’obbligo di regolazione primaria e al contempo massimizzare la banda di regolazione secondaria, il profitto migliora ma la potenza assai maggiore ne fa aumentare il costo e peggiorare il tempo di ritorno dell’investimento.

Il Presidente Anie, Federica Guidi, ha annunciato inoltre che la collaborazione tra le aziende proseguirà con la pubblicazione nel 2021 di altri studi, fra cui uno sull’accumulo di energia elettrica in forma di idrogeno, ossia il “power to gas”.

Leggi il documento pubblicato da ANIE Energia e Rse →
                                                                                                                           
Fonte: ANIE Energia e Rse 

Notizie febbraio 2021

Pubblicazione a cura di: WEC Italia

TEMI TRATTATI:

    • Ambiente
    • Carbone
    • Economia & Business
    • Elettricità
    • Nucleare
    • Oil & Gas
    • Rinnovabili

Comments are closed.